Dal 7 novembre 2019 è diventato obbligatorio dotarsi di sistemi di allarme per i seggiolini nelle auto.

Il Ministero dei Trasporti, infatti, ha dichiarato che il regolamento di attuazione dell’art. 172 del nuovo Codice della Strada è stato pubblicato il 23 ottobre sulla Gazzetta Ufficiale, per diventare attuativo a tutti gli effetti proprio a partire dal 7 novembre.

Questa decisione ha lasciato basiti un po’ tutti:

  • I genitori che si dovranno informare in maniera tempestiva su dove comprare i dispositivi anti abbandono
  • Le aziende produttrici che dovranno far fronte a una richiesta sicuramente imprevista in questo momento
  • Le forze dell’ordine a cui inizialmente i conducenti chiederanno un occhio di riguardo

 

Ad appoggiare questo ultimo punto, c’à una richiesta da parte di una corrente politica di sospendere per il momento le sanzioni in quanto i cittadini non sono stati informati per tempo.

 

Dove comprare dispositivi anti abbandono per evitare le multe

Innanzitutto, va detto che questa articolo del nuovo Codice della Strada riguarda tutti coloro che hanno a bordo della proprio auto un minore fino a 4 anni di età.

Chi non dovesse essere in regola rischia:

  • Sanzione amministrativa che può variare da 81 a 326 euro (pagamento entro cinque giorni 56,70 euro)
  • Decurtazione di 5 punti dalla patente
  • Sospensione della patente da 15 giorni a due mesi se recidivo nell’arco di 2 anni

Chi dovesse essere multato potrebbe fare ricorso al giudice di pace adducendo il fatto che la norma ha una formulazione controversa e inapplicabile in tempi così brevi.

Detto questo, il consiglio è comunque di informarsi dove comprare dispositivi anti abbandono per evitare le multe, ma soprattutto per proteggere l’incolumità dei bambini a bordo.

Innanzitutto, è bene fare una ricerca online, perché ci sono dispositivi indipendenti che possono essere applicati in sicurezza su tutti i seggiolini, quelli già venduti e quelli che non sono ancora sul mercato.

Ciò evita un esborso di denaro per acquistare un seggiolino nuovo. Naturalmente fate attenzione a scegliere esclusivamente dispositivi anti abbandono a norma!

Nella scelta definitiva è bene anche guardare all’affidabilità della marca, che sia riconosciuta per qualità e serietà.

 

Dove comprare dispositivi anti abbandono omologati

Come detto, se siete abituati ad acquistare online, scegliete siti affidabili dove comprare dispositivi anti abbandono omologati.

Ad esempio, il Chicco BebèCare easy-tech è progettato per offrire la massima sicurezza ai genitori e ai bambini, in quanto:

  • Può essere applicato a qualsiasi seggiolino senza alterarne le condizioni di sicurezza
  • Va semplicemente agganciato e chiuso sullo spallaccio del seggiolino o sulla cintura di sicurezza della macchina
  • Si installa velocemente solo la prima volta, in quanto per i successivi utilizzi la connessione è automatica, basta chiudere il dispositivo

Inoltre, Chicco BebèCare easy-tech, oltre ad avere l’autocertificazione di conformità, ha un ulteriore certificato di sicurezza rilasciato da un laboratorio esterno qualificato e specializzato in Sicurezza Auto.

Come funziona? Basta scaricare l’APP Chicco BebèCare da uno smartphone dotato di Bluetooth.

Il dispositivo ha 2 diversi livelli di allarme:

  • Se lo smartphone viene allontanato dall’auto, gli invia una notifica visiva e acustica che avvisa della rilevazione di un peso sul seggiolino (quindi della presenza del bambino in auto)
  • Se il dispositivo non viene disattivato, parte in automatico un messaggio ai numeri di emergenza preimpostati dove viene indicata anche la geolocalizzazione del dispositivo stesso

Insomma, Chicco BebéCare è la vera soluzione per viaggiare in sicurezza e serenità con il vostro bebé a bordo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *